Notizie flash

Sono Antonio Cippo (Cat.Uomini) e Gianluca Giovagnoli (Cat. QUAD) ad aggiudicarsi la 10° edizione del Torneo Città di Roma – 10° Trofeo BNL.

Andato in scena al Centro Sportivo BNL di Viale Marco Polo 127 dal 30 giugno al 3 luglio ed organizzato dall’ASD Wheelchair Tennis Roma Onlus, la    competizione ha visto la partecipazione di oltre 30 tra i migliori atleti e atlete nazionali.

Cippo è riuscito a imporsi con un netto 6-2 6-2 sul romano Luciano Grande. Nel doppio maschile ha trionfato il duo Cippo/Zorzetto che, con il risultato di 6-2 6-0, ha sconfitto la coppia formata da Sorrentini/Brischi. Nel tabellone della categoria quad l'ha spuntata Gianluca Giovagnoli che in una partita tiratissima durata quasi 2 ore si è imposto sul lombardo Alessandro Bernardi con il risultato 4-6 6-0 6-1.

«E’ stata un’edizione dedicata interamente al compianto Giovanni Lanza – ha dichiarato il presidente della Wheelchair Tennis Roma Onlus, Gianluca Giovagnoli – La macchina organizzatrice, ormai oliata da tempo, ha funzionato alla perfezione.

Il ringraziamento va alla BNL Gruppo BNP Paribas che ha ospitato più di 20 atleti provenienti da tutta Italia, all’interno del suo centro sportivo, al CCRS BNL che hanno supportato l’evento sponsorizzandolo e mettendo ha disposizione il suo personale (Stefano Casazza, Vincenzo Mosa e Luciano Annibali), all’ortopedia Reha Group in persona di Emanuele Cerro per il supporto alle carrozzine degli atleti. L’appuntamento è rinnovato per il prossimo anno dove l’intenzione è quella di organizzare il Campionato Italiano».

Chi siamo PDF Stampa E-mail




squadra2

L’Associazione sportiva dilettantistica Wheelchair Tennis Roma Onlus (WTR) è nata grazie alla passione di alcuni amici, disabili, amanti del gioco del tennis.
Vanta tra i suoi associati 2 vicecampioni del mondo nel 2006, Gianluca Giovagnoli e Antonio Raffaele, un campione italiano a squadre nel 2006, Giovanni Lanza, e la N° 5 e 6 del raking italiano femminile, Raffaella Fanelli e Laura Morelli, oltre agli atleti Riccardo Benotti, Andrea D’Agostino, Marco Carnevale e Marco Convito. Inoltre è l’unica associazione attive nel Comune di Roma per la pratica del tennis in carrozzina.
L’Associazione - che prevede nel suo scopo sociale, tra gli altri, quello di far giocare insieme disabili e normodotati, per migliorare e incentivare l’integrazione e la riabilitazione post-traumatica - si prefigge anche grandi obiettivi ad alti livelli sportivi: si è occupata dell’organizzazione del Master Italiano di Tennis in Carrozzina-Trofeo BNL dal2007 al 2012 e tra gli obiettivi futuri, oltre alla organizzazione del Torneo Città di Roma 2013, anche quello di portare nella capitale un torneo internazionale ITF (International Tennis Federation) chiamato Internazionali d’Italia Wheelchair.
Obiettivo principale e di grande interesse per l’Associazione è la creazione di una scuola tennis per disabili fisici anche a livello agonistico, che si integrerà con la scuola agonistica del Circolo sportivo La Madonnetta. Per l’anno 2012/2013 saranno previsti appuntamenti ricorrenti per la divulgazione del tennis in carrozzina, accanto a manifestazioni alle quali saranno chiamati a partecipare persone diversamente abili.
Durante questi eventi, oltre a far partecipare i suoi atleti, l’associazione metterà a disposizione le speciali carrozzine da tennis per permettere a chi ne avesse voglia di provare questo sport.

 

 

 

 

 
RocketTheme Joomla Templates