Notizie flash

L’Associazione sportiva dilettantistica Wheelchair Tennis Roma Onlus (WTR) è nata grazie alla passione di alcuni amici, disabili, amanti del gioco del tennis

Notizie
A Lauro e Innocenti i primi titoli PDF Stampa E-mail

marianna-lauroaSono il 40enne toscano Marco Innocenti (nella categoria Quad) e la 32enne sarda Marianna Lauro (nell'Open femminile) i primi vincitori del Camozzi Italian Masters. Il torneo di chiusura della stagione di tennis in carrozzina, in corso sui campi del Tennis Forza e Costanza di Brescia, ha vissuto oggi due match decisivi, che non hanno riservato sorprese promuovendo sul gradino più alto del podio i due favoriti della vigilia.
Nella prova Open femminile, la sassarese Lauro non ha avuto problemi di fronte alla bergamasca Silvia Morotti, che si è arresa in due set (6-1 6-0), come peraltro le era accaduto nei due precedenti contro la rivale. La numero 13 al mondo, reduce dalle Paralimpiadi di Londra, ha confermato di essere la più forte del panorama italiano di 'Wheelchair', dettando legge dall'inizio alla fine della manifestazione. Nell'ultimo match del girone, decisivo per stabilire la vincitrice, la lombarda Morotti (al terzo incontro di giornata) ha provato a tenere testa all'avversaria e per alcuni tratti della sfida ha giocato alla pari, senza però mai dare l'impressione di poter far girare il confronto a suo favore. Tra i 'Quad', invece, qualche problema in più per il toscano (di Poggibonsi) Marco Innocenti, numero 17 al mondo della sua categoria, che è stato sotto di un break nel primo set (3-1) contro Antonio Raffaele, prima di recuperare e imporsi per 6-4 6-2.

Leggi tutto...
 
Antonio Cippo vince il trofeo BNL “Città di Roma” PDF Stampa E-mail

cippoAlla vigilia Antonio Cippo era il favorito e l’abruzzese ha mantenuto le promesse andando a vincere sia il tabellone di singolo che quello di doppio nel “Città di Roma” sesto trofeo BNL. Ma la vera sorpresa del torneo è stata la presenza in finale della Sassarese Marianna Lauro che su invito degli organizzatori, vista la presenza della giocatrice al Quirinale Venerdi mattina nella cerimonia di consegna della bandiera agli atleti paralimpici da parte del Presidente Napolitano, ha giocato in categoria maschile ottenendo un risultato eccellente. 
Prima sconfiggendo negli ottavi Francesco Zola in un match maratona terminato al terzo set e poi più agilmente contro Paiardi e Grande la giocatrice di Ploaghe ha dimostrato tutto il suo valore e il suo eccellente stato di forma in vista delle oramai prossime paralimpiadi. 
Il tabellone di doppio è stato vinto dalla coppia Antonio Cippo e Diego Amadori al termine di una combattuttissima partita su Andrea Sorrentini e Luca Paiardi con il punteggio di 75-46-64. 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 7
RocketTheme Joomla Templates