Notizie flash

Sono Antonio Cippo (Cat.Uomini) e Gianluca Giovagnoli (Cat. QUAD) ad aggiudicarsi la 10° edizione del Torneo Città di Roma – 10° Trofeo BNL.

Andato in scena al Centro Sportivo BNL di Viale Marco Polo 127 dal 30 giugno al 3 luglio ed organizzato dall’ASD Wheelchair Tennis Roma Onlus, la    competizione ha visto la partecipazione di oltre 30 tra i migliori atleti e atlete nazionali.

Cippo è riuscito a imporsi con un netto 6-2 6-2 sul romano Luciano Grande. Nel doppio maschile ha trionfato il duo Cippo/Zorzetto che, con il risultato di 6-2 6-0, ha sconfitto la coppia formata da Sorrentini/Brischi. Nel tabellone della categoria quad l'ha spuntata Gianluca Giovagnoli che in una partita tiratissima durata quasi 2 ore si è imposto sul lombardo Alessandro Bernardi con il risultato 4-6 6-0 6-1.

«E’ stata un’edizione dedicata interamente al compianto Giovanni Lanza – ha dichiarato il presidente della Wheelchair Tennis Roma Onlus, Gianluca Giovagnoli – La macchina organizzatrice, ormai oliata da tempo, ha funzionato alla perfezione.

Il ringraziamento va alla BNL Gruppo BNP Paribas che ha ospitato più di 20 atleti provenienti da tutta Italia, all’interno del suo centro sportivo, al CCRS BNL che hanno supportato l’evento sponsorizzandolo e mettendo ha disposizione il suo personale (Stefano Casazza, Vincenzo Mosa e Luciano Annibali), all’ortopedia Reha Group in persona di Emanuele Cerro per il supporto alle carrozzine degli atleti. L’appuntamento è rinnovato per il prossimo anno dove l’intenzione è quella di organizzare il Campionato Italiano».

La WTR al 20° posto nella maratona per Telethon 2012 PDF Stampa E-mail
wtr bnlSi è tenuta domenica 16 dicembre, nella splendida cornice di Piazza di Siena, la “Staffetta 8x20 BNL per Telethon”. Ottima la prestazione dei componenti della “Wheelchair Runnig” che hanno onorato la manifestazione.
Ad aprire le danze, come primo staffettista, è stato Roberto Giovagnoli che nei suoi 20 minuti di corsa ha percorso 3.294 metri effettuando il cambio con Andrea Lagatta che, nella sua frazione, ha percorso 3.155 metri. Terza staffettista, nonché rivelazione della squadra, è stata Daniela Dolente che con la sua andatura costante ha percorso 3.133 metri. Quarto in partenza è stato Giuseppe Palumbo che, in un finale in crescendo, ha percorso 3.434 metri consegnando il testimone ad Alessandro Cannavaccio che percorreva 3.357 metri incitato dai supporter. Sesto frazionista per la WTR è stato Carlo Malaggese, che nei suoi 20 minuti ha percorso 3.368 metri effettuando il penultimo cambio con Michele Donnini che, con la sua andatura da giocatore di calcetto, si è distinto percorrendo 3.755 metri. Ultimo staffettista nonché jolly della nostra squadra è stato Longino Nardi, chiamato anche il Messi della strada, che in un finale pirotecnico ha percorso 4.914 metri classificandosi al 5° posto (tra 57 concorrenti) e portando la “Wheelchair Runnig” al 20° posto assoluto.
“È stata un’esperienza unica” ha dichiarato il presidente della WTR, Gianluca Giovagnoli: “Un’esperienza che sicuramente verrà ripetuta in futuro per far conoscere la nostra associazione ma soprattutto per fare quella beneficenza che ad oggi è rimasta l’unica fonte di sostentamento per le associazioni No-Profit come la nostra”.
 
RocketTheme Joomla Templates